abbinamenti italiaLa classifica stilata dal magazine Wine Enthusiast è oramai un appuntamento più che atteso da tutti gli amanti del buon vino e del buon mangiare.

Anche quest’anno l’Italia si aggiudica una generosa segnalazione: per il 2013 è la Puglia la terra del vino italiano, non solamente per i suoi Primitivo di Manduria e Negramaro, ma anche per il bel mangiare visto che, secondo quanto riportato dal magazine statunitense, è dimora del miglior cibo d’Italia. Ciliegina sulla torta sono le spiagge pugliesi e naturalmente le bellezze artistiche che, diciamocelo, fanno invidia a molti.

Snobbate a grande sorpresa le più note location enogastronomiche italiane, il Wine Enthusiast riscopre la bellezza della tradizione e il profumo del vino meridionale offrendo alla Puglia un dignitoso decimo posto.

D’altronde le mete enogastronomiche segnalate sono all’insegna dell’originalità: nessuna località patinata, il magazine ha preferito puntare tutto su eccellenze ancora poco conosciute.

La prima in classifica come meta enogastronomica per eccellenza è Rioja, nel nord est della Spagna, seguita dalla regione vinicola del Danubio, dalla bella Long Island, dal Stellenbosch in Sud Africa, dalla contea di Monterey in California e dalla Valle dos Vinhedos in Brasile. Precede infine la Puglia l’Oregon, con la sua Willamette Valley.

Detto questo si apra la discussione: è certo che questa insolita classifica farà parlare di sé per tutto il 2013.