Vino Veritas

La cantina Amazon: quando il vino si vende online

Tu dove compri il vino? C’è un alta probabilità che lo faccia nel supermercato sotto casa, in quell’enoteca che ti piace tanto, o dal produttore che conosci così bene che è diventato quasi un familiare. E se ti dicessi che da oggi il vino lo puoi comprare anche su Amazon?

I tempi cambiano, il mercato si fa globale e Amazon, una delle più grandi piattaforme virtuali per la vendita di prodotti online punta tutto sul nettare degli Dei aprendo un’enoteca virtuale, che dobbiamo dargliene merito, non è niente male.

Fanno la propria comparsa circa mille etichette, tutte disponibili per l’acquisto i cui prezzi oscillano in base alla qualità del vino dai 10 ai 100 dollari.

Ad oggi le spedizioni vengono effettuate solo verso pochi stati, tra cui la California, Washington e New York ma non c’è dubbio alcuno che il campo d’azione sarà ingigantito in pochissimo tempo.

Probabilmente Amazon sta aspettando di vedere qualche risultato concreto, che  a detta degli esperti non tarderà ad arrivare. Certo il campo della vendita di vino online è tutto da sondare, ma l’idea pare piacere ai produttori che intravedono un’ottima occasione per veder lievitare il proprio volume di vendita. D’altronde in questo caso Amazon sarà semplicemente un intermediario alla vendita: a vedersela saranno come al solito produttori e acquirenti seppure virtuali.

L’idea non è per niente male se si pensa che ad oggi, tramite internet si vende solo il 2% di bottiglie di vino e che dunque si tratta di un settore tutto da rosicchiare.

E tu compreresti del vino online?

Claudia Zedda

4 commenti

  • Ciao Claudia

    Oltre a farti i complimenti per essere sempre “sul pezzo”, vorrei ricordare che sul nostro forum è attiva da tempo la discussione sui siti dove acqustare vino online:
    https://www.vinoveritas.it/forum/buon-sito-cui-curiosare-per-acquisti-t280.html

    Poi una riflessione. Sarà un eventuale ingresso di Amazon Wine in Italia una minaccia seria per tutti gli attuali operatori del settore? Dalla sua Amazon ha una capacità logistica impressionante che significa ampia disponibilità, tempi di consegna pressoché immediati, servizio resi e nessun costo di spedizione per l’utente finale.
    Dall’altra c’è il problema di mantenere una offerta dettagliata, con cantine e produttori anche piccoli e non solo i “grandi, famosi e da supermercato”.
    Se Amazon riuscirà a unire alla sua macchina logistica la “granularità” e la conoscenza del mercato che solo i siti di nicchia possono avere, tempo che avremo la cantina online definitiva.

    Ovviamente spero di essere smentito!

  • Grazie Alberto,
    Credo che quella offerta da Amazon sia potenzialmente un’opportunità per i piccoli produttori. Pare che l’azienda si faccia solo tramite fra acquirenti e venditori. Ovviamente ci sarà da conoscere nel dettaglio i costi che i produttori dovranno sostenere per usufruire del servizio e il grado di visibilità a cui avranno diritto. Il web, ne sono certa, sarà in futuro il futuro (anche del vino): sta da capire se nel futuro ci sarà Amazon o qualche altro servizio. A presto!

  • Cercavo qualche enoteca online e mi sono imbattuta in questo articolo. Se posso permettermi, recentemente ho trovato un sito, a mio avviso particolarmente buono http://www.mywinestore.it
    Nonostante Amazon sia un big e-commerce in tutto e per tutto, credo che sia importante affidarsi a esperti, sia per il rapporto rivenditore-cliente, sia per l’assistenza, sia per le informazioni dettagliate e in questo e-commerce ho trovato tutto questo. Andrò comunque nel forum per qualche dritta in più…

Atlante dei vini d’Italia

Emilia Romagna Piemonte Lombardia Veneto Liguria Toscana Marche Umbria Lazio Abruzzo Molise Puglia Campania Basilicata Calabria Sicilia Sardegna Cartina dei vini italiani
guida scelta acquisto cantinetta vino

Gli strumenti del mestiere

Nessun prodotto trovato