Vino Veritas

Enotica 2013: Vino incontra Eros

L’appuntamento, fissato tra il 15 ed il 17 marzo prossimi è di quelli da appuntare nella propria agenda: Enotica torna e mette in mostra quel legame atavico e inscindibile fra buon vino ed eros. Animato da mostre, spettacoli e concerti, il vero protagonista di Enotica, che te lo dico a fare, sarà il vino. Saranno presenti i prodotti di ben 60 vignaioli e contadini veri, con l’obiettivo manco troppo segreto di contrastare quelle che sono le solite catene di distribuzione, per mettere in primo piano tutto il fascino, la varietà e il gusto di un circuito virtuoso che collega ambiente, produzioni e naturalmente wine lovers.

E non ci sono dubbi che Enotica riuscirà nel suo intento: l’evento sarà ospitato nel Centro Sociale Occupato e Autogestito Forte Prenestino, non nuovo a questo genere di appuntamenti;  nelle suggestive celle romane sotterranee si potrà respirare e degustare il nettare afrodisiaco per eccellenza. Terra e rifiuto di un’agricoltura insostenibile e industriale sono due fili conduttori importanti che si legano all’attenzione per la diversità non solo del territorio, ma anche delle produzioni.

Insomma a Enotica verrà servito un Vino Critico, la cui provenienza sarà certificata, e sul prezzo del quale nessuno cercherà di speculare, un vino che tutto potrà essere, ma non certo prodotto di massa.

Il biglietto di ingresso costerà 5 euro, mentre domenica17 marzo la sottoscrizione sarà libera.

Claudia Zedda

Commenta

Atlante dei vini d’Italia

Emilia Romagna Piemonte Lombardia Veneto Liguria Toscana Marche Umbria Lazio Abruzzo Molise Puglia Campania Basilicata Calabria Sicilia Sardegna Cartina dei vini italiani
guida scelta acquisto cantinetta vino

Gli strumenti del mestiere

Nessun prodotto trovato