Parliamo oggi del Catarratto DOC Salaparuta di Villa Scaminaci.

Il vino si presenta di colore giallo paglierino e di buona limpidezza. La consistenza è nella norma e la prima impressione è quella di trovarsi difronte ad un altro vino gradevole dalla bevuta facile.

Al naso non è particolarmente intenso ma è gradevolmente complesso. Note fruttate si alternano con sentori minerali i tutto accompagnato da una nota dolce e avvolgente.
Il Catarratto di Villa Scaminaci è un vino ingannevole, se all’analisi visiva si presentava come un vino dalla beva facile, al naso si dimostra complesso sopra le aspettative.
In bocca, si conferma un vino dalla doppia personalità. Caldo e morbido e secco ma al tempo stesso dalla spiccata acidità e sapido, addirittura salato, ma nell’accezione positiva del termine.
Un vino intenso dalla notevole e piacevole persistenza, caratterizzata da note dolci e calde.
Un vino senza mezze misure e dal carattere forte che convince grazie al difficile equilibrio che è in grado di creare.
Ancora una volta, mai fidarsi delle apparenze!
Hai assaggiato questo vino? Votalo assegnandogli da 1 a 5 stelle:
(6 votes, average: 4,50 out of 5)
Loading...