Il Barolo DOCG è solamente quello prodotto nei comuni di Barolo, Castiglione Falletto, Serralunga d’Alba, Verduno, Roddi, Novello, Monforte d’Alba, Cherasco, Diano d’Alba e Grinzane Cavour, tutti in provincia di Cuneo. Ottenuto da uve Barolo in purezza, affinato per 38 mesi. La tipologia Riserva prevede un affinamento minimo di 62 mesi.

Piemonte, terra di Barolo, vino DOCG

Il Barolo è sicuramente uno dei vini italiani più famosi al mondo. I migliori Barolo si presentano di color rosso granato, che virano all’aranciato in base all’invecchiamento. Al naso presenta un ventaglio di aromi sicuramente complesso; da fiori secchi a piccoli frutti rossi per concludere con i sentori tipici dell’affinamento come pepe nero, tabacco e cuoio. In bocca è caldo, morbido e secco, con note di freschezza si possono ritrovare anche dopo anni di invecchiamento. Tannini elegantemente modellati dall’affinamento in botte ed ammorbiditi dall’invecchiamento. Robusto, persistente ed equilibrato, il Barolo è sicuramente un vino armonico.

Su VinoVeritas non è ancora presente una degustazione di Barolo. Se sei un appassionato e conosci un buon produttore di Barolo, inviaci la tua degustazione, la vedrai pubblicata sulle pagine di VinoVeritas. Se invece sei un produttore, contattaci e scopri come dare visibilità ai tuoi prodotti.