pugliaL’Italia è tutta bella e c’è da scommetterci, anche il suo vino e tutto buono: merito del sole, della buona terra e delle tecniche antiche con le quali da decenni si coltiva l’uva e si confeziona il nettare degli dei. C’è però una regione che per quantità di vino prodotto non teme confronti; oggi parliamo della Puglia e delle sue Strade del Vino.

La Puglia la si può raggiungere per un milione di motivazioni diverse, eppure il buon vino è sempre fra le prime ragioni che spingono i turisti visitarla. Seppure per lunghi anni il territorio abbia puntato tutto sulla quantità, negli ultimi decenni le cose sono cambiate e i viticoltori pugliesi oggi preferiscono scommettere piuttosto sulla qualità.

Non è un caso dunque che di vigneti autoctoni quali il Negroamaro, la Malvasia Nera, il Primitivo di Manduria, l’Uva di Troia, il Bombino bianco e nero, oggi facciano parlare il mondo grazie alla proprie doti. Vini buoni e prezzi accettabili sono ingredienti che hanno fatto della Puglia una regione da esplorare anche fuori dalla tradizionale stagione estiva.

D’altronde per i wine lovers le possibilità di escursione non mancano di certo: la Puglia, incredibile ma vero, conta ben 25 vini a denominazione di origine controllata, e le specialità aumentano anno per anno. Per assaporare l’essenza della regione è possibile seguire le numerose “vie del vino” che prendono per mano il visitatore, mostrando una terra forte e schietta.

C’è la Strada del viniVigna del Sole”, la strada dei vini Castel del Monte, la Strada dei vini doc Brindisi Ostuni, la Strada dei vini DOC della Daunia, la Strada dei vini della Murgia Casica, la Strada del vino DOC Locorotondo e Martina Franca, l’Appia dei vini, la Strada del vino DOC “Antichi Vini  Rossi”, ma la più gettonata è probabilmente la Strada del vino Primitivo di Manduria e Lizzano.

Scegliere di seguire, durante le proprie vacanze una o più strade del vino pugliesi significa conoscere non solo l’eno gastronomia territoriale, per altro invidiabile, ma anche scoprire le tradizioni, la terra, la cultura e l’arte di una regione che di proposte per il divertimento dei suoi ospiti ne ha da vendere.

Tu con quale cominceresti?

 

 

Ultimo aggiornamento 2017-11-14. Link di affiliazione. Immagini da Amazon Product Advertising API